• Obiettivi

Gli scenari in cui si muovono banche e assicurazioni sono in rapida evoluzione e non sempre sono chiare le traiettorie, complesse e non facili da interpretare. I macrotrends di cambiamento hanno origini di varia natura e possono segnare una profonda trasformazione della struttura e della articolazione della financial industry, da un lato, e i modelli di funzionamento e le tipologie degli intermediari, dall’altro. Anche i competitors, peraltro, iniziano ad assumere connotazioni non tipicamente riconducibili al modello di banca o di compagnia tradizionale.

Chi opera a livelli dirigenziali deve saper interpretare i segnali che possono portare a tali profondi cambiamenti . E’ sempre più importante, infatti, fornire ai dirigenti, che sono gli interpreti degli orientamenti strategici degli intermediari, le chiavi di lettura dei driver evolutivi multidisciplinari, degli ostacoli al cambiamento, delle determinanti economiche e del valore.

La professionalità maturata, può essere arricchita attraverso una lettura più dall’”alto” della realtà, con un “occhio” al futuro e con un approccio mediato anche da esperienze maturate in altri settori, per creare stimoli nuovi finalizzati a trovare nuove opportunità di mercato con nuovi prodotti e servizi (Blue ocean strategy).

Attraverso un ciclo di seminari eye opening in lingua inglese, il percorso offre occasioni di riflessione e di confronto su temi strategici per il futuro, con interpreti che stimoleranno e porranno domande oltre a fornire proprie interpretazioni e valutazioni.

  • Contenuti

Il modulo è organizzato in lingua inglese e intende raggiungere i seguenti due obiettivi: uno tematico e di conoscenza e uno di miglioramento del business english. Si mirerà a sollecitare la riflessione e lo scambio sui principali trend in atto nello scenario della digital innovation, in una logica aperta a molti settori economici e finanziari, per cogliere i principali elementi di cambiamento che possano avere anche ricadute o essere considerati come modelli e stimoli per il settore finance e insurance.
Saranno proposti approfondimenti sul ruolo della digitalizzazione dell’economia e dell’impatto che questo aspetto sta avendo e potrà avere in futuro nell’evoluzione dei comportamenti di acquisto dei prodotti e di accesso ai servizi e nelle politiche di marketing delle imprese globali.

MODALITÀ FORMATIVA: IN AULA

SOGGETTO EROGATORE

  • DURATA: 8HH

  • QUOTA DI ISCRIZIONE: € 600,00

  • LOCATION: MIP Graduate School of Business - Via Lambruschini, 4/c, Milano

  • DATA: 6 GIUGNO

La quota d’iscrizione per il personale dirigente delle aziende del settore creditizio, finanziario e assicurativo, è interamente coperta dall’avviso 1/2015 di FONDIR.
Il cofinanziamento a carico dell’impresa beneficiaria dovrà essere garantito dal costo del personale dirigente in formazione. La quota di cofinanziamento potrà essere altresì garantita dalle relative spese di vitto e viaggio.

Per informazioni: MIP – Tel. 02/23992888 – leone@mip.polimi.it

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi e partecipare è necessario:

  • Trasmettere le singole anagrafiche dei partecipanti (scarica la scheda adesione).
  • Attestare di essere iscritte e versanti a Fondir (fornire copia cassetto previdenziale INPS).
  • Essere in regola con i contributi fiscali e previdenziali, attestandolo su apposita dichiarazione sostitutiva (scarica il modulo).
  • Produrre una dichiarazione relativa al costo del lavoro dei dirigenti (scarica il modulo) e compilare il relativo prospetto di calcolo del costo orario (scarica il modulo).