• Obiettivi

Partendo da un’analisi di contesto finalizzata ad inquadrare i processi di risk management nei settori bancario e assicurativo, il percorso in Risk Management e Risk Governance risponde ad alcuni specifici obiettivi:

  • Inquadrare la gestione dei rischi finanziari nell’ambito dei profili regolamentari in vigore nel settore di riferimento (Basilea, Solvency);
  • Acquisire gli strumenti per “leggere” in chiave strategica le diverse tipologie di rischio;
  • Saper valutare le relazioni tra rischi, strategia e performance;
  • Analizzare i principali strumenti/tecniche per la gestione dei rischi finanziari rispetto alle diverse tipologie di attività bancaria e assicurativa;
  • Valutare le relazioni tra il processo di gestione dei rischi finanziari e gli altri processi chiave di business (es. strategic e financial planning, …) e di controllo (es. reporting, …).

  • Contenuti

I mercati dei tassi e delle valute hanno sempre effetti importanti sulla redditività e sui bilanci degli intermediari. In modo particolare, con la crescente internazionalizzazione degli intermediari, soprattutto per effetto della crescente internazionalizzazione della propria clientela, tali rischi sono divenuti centrali anche in relazione ad una necessaria migliore capacità di servire tale clientela. Per un manager, anche non direttamente impegnato nell’ambito delle attività di valutazione e gestione di tali rischi, può essere importante comprenderne le principali caratteristiche di funzionamento, per capire meglio gli effetti di certe scelte gestionali sotto il profilo di rischio dell’intermediario, oltre ad avere ricadute dirette nel rapporto con i clienti, corporate e private/ retail in termini di evoluzione dei mercati ed effetti sulle scelte di business e di portafoglio.

MODALITÀ FORMATIVA: IN AULA

SOGGETTO EROGATORE

  • DURATA: 16HH

  • QUOTA DI ISCRIZIONE: € 1.200,00

  • LOCATION copy: MIP Graduate School of Business - Via Lambruschini, 4/c, Milano

  • DATA: 14- 15 GIUGNO 2016

La quota d’iscrizione per il personale dirigente delle aziende del settore creditizio, finanziario e assicurativo, è interamente coperta dall’avviso 1/2015 di FONDIR.
Il cofinanziamento a carico dell’impresa beneficiaria dovrà essere garantito dal costo del personale dirigente in formazione. La quota di cofinanziamento potrà essere altresì garantita dalle relative spese di vitto e viaggio.

Per informazioni: MIP – Tel. 02/23992888 – leone@mip.polimi.it

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi e partecipare è necessario:

  • Trasmettere le singole anagrafiche dei partecipanti (scarica la scheda adesione).
  • Attestare di essere iscritte e versanti a Fondir (fornire copia cassetto previdenziale INPS).
  • Essere in regola con i contributi fiscali e previdenziali, attestandolo su apposita dichiarazione sostitutiva (scarica il modulo).
  • Produrre una dichiarazione relativa al costo del lavoro dei dirigenti (scarica il modulo) e compilare il relativo prospetto di calcolo del costo orario (scarica il modulo).